Toyota costruisce l’auto a idrogeno più piccola del mondo

auto a idrogeno più piccola del mondo
Ti piace questo articolo? Condividilo!

A differenza della maggior parte delle case automobilistiche, Toyota non ha ancora una sola auto elettrica a batteria nella sua gamma. Il suo primo veicolo elettrico chiamato bZ4X arriverà il prossimo anno, ma nel frattempo la casa automobilistica giapponese si è concentrata sulla tecnologia ibrida e delle celle a combustibile a idrogeno.
Lanciata nel 2015, la Toyota Mirai è stata il primo veicolo a celle a combustibile di serie al mondo ed è stata recentemente ridisegnata per una nuova generazione. La scorsa settimana, la Mirai ha stabilito un impressionante Guinness World Record dopo aver percorso 845 miglia con un singolo serbatoio di carburante, che è molto più lontano di qualsiasi auto elettrica in vendita ora. In un altro primato, la Toyota Mirai è stata ridimensionata per diventare la prima auto telecomandata alimentata a idrogeno del Regno Unito per dimostrare come la tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno può avvantaggiare altri tipi di veicoli.

Loading...

Toyota Mirai, l’auto a idrogeno più piccola del mondo

Costruita in collaborazione con la società energetica britannica Bramble Energy e la società di modelli Tamiya, la Toyota Mirai telecomandata è una replica in scala 1/10 della vera berlina a idrogeno. Si basa sulla famosa auto RC TT-02 di Tamiya con una scocca montata sulla parte superiore che replica il design del Mirai a grandezza naturale. Anche la vernice Scarlet Flare dell’auto è stata replicata per l’auto RC. Come la sorella maggiore, l’auto RC è alimentata da un sistema di celle a combustibile a idrogeno. Bramble Energy ha installato una versione miniaturizzata del suo sistema di celle a combustibile a circuito stampato, un sistema di controllo e lo stoccaggio dell’idrogeno nel telaio a quattro ruote motrici dell’auto RC.

Modellismo, ma anche sperimentazione per il futuro dell’auto

Questo è lo stesso telaio standard che puoi acquistare nei negozi di modelli. È inoltre dotato di due taniche di idrogeno che possono essere rapidamente sostituite per fare rifornimento e di due motori elettrici che producono circa 20 Watt di potenza. Di conseguenza, l’auto RC Toyota Mirai alimentata a idrogeno viaggerà il doppio di una normale auto RC alimentata a batteria. Per mostrare cosa può fare, Toyota ha portato la minuscola auto RC Mirai per un giro di prova in un villaggio modello a Bourton-on-the-Water, in Inghilterra. Nella sua spinta per espandere la sua tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno, Toyota sta aumentando la sua produzione di celle a combustibile a 30.000 unità all’anno. “Le automobili sono la punta dell’iceberg per Toyota in termini di progresso verso una società dell’idrogeno. L’idrogeno svolgerà un ruolo chiave nel soddisfare le nostre future esigenze energetiche, portando la guida a emissioni zero sia per le grandi città che per i piccoli villaggi”, ha affermato David Rogers, un portavoce di Toyota. “Ci consente di immagazzinare energia rinnovabile e trasportarla facilmente, in modo che possa essere utilizzata su richiesta per alimentare una varietà di industrie”.

Loading...


“Nelle collaborazioni Toyota in tutta Europa, vedrai sempre più prove di autobus, treni, barche e, chissà, forse anche case alimentate a celle a combustibile. Abbiamo intrapreso questa sfida per divertirci e mostrare cosa si può fare con le celle a combustibile e pensiamo che i risultati siano ottimi!”

Be the first to comment on "Toyota costruisce l’auto a idrogeno più piccola del mondo"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading...