Social network: come creare video di successo

video social, Foto di Alex Green da Pexels
video social, Foto di Alex Green da Pexels
Ti piace questo articolo? Condividilo!
Loading...

I contenuti video dei social network stanno rapidamente diventando una risorsa essenziale per far crescere la tua comunità e condividere la storia del tuo marchio. E con un elenco crescente di funzionalità video su piattaforme diverse, non c’è mai stato un momento migliore per iniziare a produrre video di social media di alta qualità. Scopri i cinque suggerimenti principali per aumentare il coinvolgimento e entrare in contatto con il pubblico.

L’importanza del video sui social network 

Che tu sia su Instagram, TikTok, Twitter, LinkedIn o anche Pinterest, scoprirai che i contenuti video stanno diventando una parte più importante dell’esperienza in-app. Perché? Perché il contenuto video è in genere più accattivante (e coinvolgente) di una foto statica. E nella maggior parte dei casi, più a lungo uno spettatore si impegna con un contenuto, più è probabile che un algoritmo aumenti quel contenuto a un pubblico più ampio. Questo spiega perché i video su Instagram generano più coinvolgimento di qualsiasi altro tipo di contenuto e i tweet con video vedono un coinvolgimento 10 volte maggiore su Twitter.

Esistono 4 tipi principali di contenuti video sui social media:

  • Storie : le storie sono video di breve durata che scompaiono dopo 24 ore. Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest e LinkedIn hanno tutti la propria versione di Storie.
  • Video in formato breve : i video in formato breve sono popolari su TikTok e Instagram Reels. Questi video possono durare da 5 secondi a 1 minuto e in genere vengono riprodotti automaticamente.
  • Video di lunga durata: questi video possono essere condivisi su Instagram tramite IGTV o su YouTube, Facebook e LinkedIn. I video di lunga durata in genere durano più di 1 minuto.
  • Streaming live: i live streaming sono video inediti trasmessi in streaming sul posto. Le versioni possono essere trovate su Facebook, TikTok, Instagram, YouTube e LinkedIn.

Includere video nella tua strategia sui social network è la chiave per creare connessioni più profonde con il tuo pubblico. E mentre il processo di produzione potrebbe sembrare un’impresa enorme, non è sempre necessario un grosso budget per creare contenuti video.

In effetti, abbiamo tutti un potente strumento video nel palmo delle nostre mani: i nostri smartphone.

Loading...

Suggerimenti per i video sui social media

Ecco 5 suggerimenti utili che ogni creator o brand dovrebbe prendere in considerazione quando crea contenuti video per i social media:

  1. Filmato di alta qualità
  2. Inizia con un forte gancio
  3. Crea un flusso chiaro
  4. Mostra il tuo viso in video
  5. Aggiungi testo o sottotitoli

Suggerimento n. 1: filmati di alta qualità

Con la crescente popolarità dei video sui social media, sia gli utenti dei social media che le piattaforme stesse si aspettano contenuti di alta qualità. In effetti, Instagram ha recentemente condiviso che l’algoritmo dei Reels ridurrà la priorità ai video sfocati con bassa risoluzione.

Le buone notizie? Puoi riprendere contenuti di alta qualità da casa tua sul tuo smartphone.

Loading...

Ecco cosa tenere a mente durante le riprese di video sui social media:

  • Illuminazione: utilizza una forte fonte di illuminazione filmando vicino a una finestra luminosa o scegliendo una luce anulare conveniente per video più luminosi e chiari.
  • Audio: registra in una stanza tranquilla con un’ottima acustica. Ciò può essere ottenuto avendo mobili e oggetti morbidi nella stanza per assorbire il suono in modo che non ci sia eco.
  • Stabilità: utilizza un treppiede, un supporto per telefono o una pila di libri per assicurarti che le tue riprese non siano traballanti durante le riprese dei tuoi video sui social media.
  • Smartphone: registra contenuti video direttamente dal tuo smartphone. Non dimenticare di pulire l’obiettivo prima di filmare!

Suggerimento n. 2: inizia con un forte gancio

I primi secondi del tuo video sono cruciali: se non attirano l’attenzione di un utente, passeranno rapidamente. Il modo migliore per attirare l’attenzione degli spettatori è con un forte gancio. Un forte hook anticipa di cosa parla il tuo video. Puoi iniziare con una domanda allettante o condividere un importante takeaway. La parte più importante del tuo video hook è che è chiaro e conciso, quindi il tuo pubblico è incline a continuare a guardare.

Suggerimento n. 3: crea un flusso chiaro  

I migliori video sui social media hanno un’introduzione, una parte centrale e una fine chiare. Uno dei nostri metodi di flusso preferiti per ricordare questa struttura è la formula di 3. Organizzando (e limitando) il tuo video a 3 suggerimenti o sezioni, puoi essere chiaro e conciso. Prendi @nstitched per esempio i cui video TikTok sono avvincenti, facili da seguire e raccontano una storia. Anche Neha di @ neha.social ha utilizzato la struttura in 3 parti per rendere i suoi suggerimenti più facili da digerire. Quando gli spettatori possono seguire facilmente il video, è più probabile che si uniscano alla conversazione, lascino un commento o condividano con i loro follower.

Suggerimento n. 4: mostra il tuo volto in video

Mostrare la tua faccia nei tuoi video sui social media può essere un grosso trucco per la crescita. Perché? Aiuta a creare più fiducia con i tuoi spettatori e può incoraggiare il coinvolgimento attraverso commenti, Mi piace e condivisioni. Prendi Golde per esempio. Hanno lanciato il loro nuovo prodotto su Instagram ospitando una sessione Instagram Live per dimostrare e rispondere alle domande dei clienti. Blueland è un altro marchio che non ha paura di andare davanti alla telecamera. Il loro CEO presenta regolarmente i loro video TikTok per mostrare la persona dietro l’azienda.

Suggerimento n. 5: aggiungi testo o sottotitoli

I sottotitoli e il testo non solo rendono i tuoi video più accessibili a coloro che sono sordi o ipoudenti, ma consentono anche agli spettatori di interagire anche se il loro volume è spento. Mentre alcune piattaforme come Facebook, IGTV e YouTube generano sottotitoli automatici, altre piattaforme come TikTok e Instagram Reels richiedono di aggiungere manualmente del testo. Tuttavia, entrambe le app dispongono di strumenti di modifica del testo facili da usare.

Ci sono anche una serie di app di editing video che rendono l’aggiunta dei sottotitoli un po ‘più semplice:

Nota: Instagram sta lanciando un adesivo “Sottotitoli” per le storie di Instagram e TikTok ha recentemente introdotto una funzione di sottotitoli automatici simile, quindi guarda questo spazio!

Con un mix dinamico di elementi audio e visivi, i video sui social network sono uno strumento potente per raccontare la storia del tuo marchio e offrire valore alla tua comunità – e tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone e un po ‘di pazienza. Implementando questi semplici suggerimenti sui video sui social media, vedrai un aumento del coinvolgimento, della portata e della consapevolezza del marchio.

Be the first to comment on "Social network: come creare video di successo"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.