Aston Martin costruirà veicoli elettrici a partire dal 2025

Aston Martin Vantage, Official Safety Car of Formula One
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Aston Martin costruirà le sue nuove auto completamente elettriche nel Regno Unito a partire dal 2025, ha dichiarato al Financial Times il presidente della casa automobilistica e maggiore azionista, Lawrence Stroll. Un’auto sportiva elettrica sarà prodotta nello stabilimento della società a Gaydon, in Inghilterra, e un SUV elettrico nel suo stabilimento di St. Athan, in Galles, ha detto Stroll in un’intervista pubblicata domenica.

Loading...

Aston Martin costruirà vetture elettriche 

Aston Martin continuerà a produrre motori tradizionali per gli appassionati anche nel prossimo decennio, ha ribadito Stroll al giornale. La casa automobilistica aggiungerà anche versioni elettrificate dei suoi modelli. Tanto che una versione ibrida leggera del SUV DBX è prevista entro la fine dell’anno e un DBX ibrido plug-in verrà lanciato nel 2023. Stroll, miliardario canadese, ha guidato al salvataggio della società da 535 milioni di sterline (740 milioni di dollari) nel 2020. E detiene una partecipazione del 22%, secondo i dati compilati da Bloomberg.

Loading...

Mercedes in aiuto di Aston Martin 

Mercedes-Benz potrebbe fornire le batterie alla casa automobilistica, ha proseguito Stroll, sebbene Aston Martin stia esaminando tutte le opzioni. Mercedes detiene una partecipazione del 20% in Aston Martin. La quale aveva pianificato di lanciare la Rapide E come primo modello elettrico. E di far rivivere il marchio Lagonda per vendere auto elettriche, ma i piani sono stati poi abbandonati perché troppo costosi dopo il salvataggio di Stroll. L’impegno della casa automobilistica di costruire automobili nel Regno Unito arriva in un momento in cui il paese sta lottando per attrarre investimenti dopo la Brexit. Anche se la nazione gode ancora di scambi senza dazi con l’Unione Europea, documenti aggiuntivi e leggi complesse sull’origine dei componenti hanno creato attriti per gli esportatori. Tuttavia, il paese sta assumendo un ruolo guida nella regolamentazione sui veicoli elettrici, con l’intenzione di vietare la vendita di nuovi veicoli a benzina e diesel entro il 2030. 

Una Casa senza profitti 

Aston Martin non ha realizzato profitti da quando è stata quotata in borsa nel 2018. Ma Stroll ha fissato come obiettivo di guadagnare 500 milioni di sterline su 2 miliardi di sterline di entrate entro il 2025. Senza dimenticare che Stroll ha anche restituito la società al mondo della Formula Uno. Le case automobilistiche che vendono auto in Europa stanno accelerando i piani per diventare solo elettriche. Poiché l’Unione Europea impone norme più severe sulle emissioni di CO2 per combattere il cambiamento climatico. Jaguar Land Rover ha dichiarato che il suo marchio Jaguar diventerà completamente elettrico a partire dal 2025, mentre Bentley abbandonerà i motori a combustione interna dalle sue auto entro il 2030 e passerà l’intera gamma di modelli a veicoli completamente elettrici. E Ford venderà solo autovetture completamente elettriche in Europa entro il 2030.

Loading...

Be the first to comment on "Aston Martin costruirà veicoli elettrici a partire dal 2025"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.