Il furgone elettrico per le consegne di GM ha 400 chilometri di autonomia

Ti piace questo articolo? Condividilo!
Loading...

General Motors ha annunciato al CES che lancerà una nuova attività di consegna e logistica chiamata BrightDrop. Il suo primo prodotto? Un furgone completamente elettrico alimentato dall’architettura Ultium dell’azienda , con un’autonomia di 250 miglia, all’incirca 400 chilometri. Soprannominato EV600, il furgone avrà un’area di carico di oltre 17 metri cubi e sarà disponibile con un valore di peso del veicolo lordo inferiore a 4,5 tonnellate. Sono disponibili funzionalità di ricarica rapida di livello 2 e CC, il che significa una velocità di carica massima di 270 chilometri in un’ora.

Il furgone elettrico per le consegne di General Motors 

Leggere l’elenco delle caratteristiche sembra leggere qualcosa legato ad una nuova auto di lusso piuttosto che su un furgone per le consegne. C’è un sistema di infotainment con 13,4 pollici di schermo nella parte anteriore. E un sistema di sicurezza dell’area di carico con sensori di movimento per garantire che il carico arrivi in sicurezza. C’è anche una serie di sistemi di sicurezza standard, tra cui assistenza al parcheggio anteriore e posteriore, frenata di emergenza automatica, avviso di collisione anteriore, frenata pedonale anteriore, assistenza al mantenimento della corsia, avviso di deviazione dalla corsia e abbaglianti automatici. Gli acquirenti possono anche aggiungere la frenata posteriore nel traffico trasversale. E l’assistenza alla sterzata in zona cieca, la frenata automatica in retromarcia, le telecamere per la visione surround, l’allarme pedonale posteriore e la frenata automatica di emergenza potenziata. Insomma, non manca nulla. 

In arrivo anche il pallet elettrico

Oltre al furgone, General Motors sta lanciando anche un pallet completamente elettrico, anch’esso alimentato dalla sua architettura di batterie Ultium. È progettato per trasportare fino a 90 chilogrammi. Durante un programma pilota completato in collaborazione con FedEx Express, i gestori sono stati in grado di spostare il 25% in più di pacchi al giorno rispetto alle loro normali apparecchiature. FedEx sarà il primo cliente di BrightDrop, con l’intenzione di prendere in consegna il suo primo lotto di EV600 entro la fine dell’anno.

Loading...

Be the first to comment on "Il furgone elettrico per le consegne di GM ha 400 chilometri di autonomia"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.