Jaguar Land Rover preoccupata per le vendite perse a causa del coronavirus

Jaguar land rover
Jaguar land rover
Ti piace questo articolo? Condividilo!


Jaguar Land Rover afferma che potrebbe non recuperare mai le vendite perse a causa dell’epidemia di coronavirus che ha soffocato la produzione e ha tenuto i clienti lontani dai concessionari in uno dei più grandi mercati dell’azienda.

JLR ottiene circa il 20 percento delle sue vendite dalla Cina. La casa automobilistica ha visto una ripresa delle vendite nel mercato chiave, aiutandola a tornare alla redditività negli ultimi trimestri.

Mentre la fabbrica di JLR nella città di Changshu vicino a Shanghai dovrebbe riaprire la prossima settimana, l’impatto della carenza di parti potrebbe influenzare la produzione britannica dell’azienda.

Gli impianti di JLR nel Regno Unito hanno solo circa due settimane di approvvigionamento rimasto, ha detto Speth. La casa automobilistica affronta una carenza di parti come portachiavi.

Speth ha detto che la casa automobilistica ha trasportato parti cinesi in valigie in Gran Bretagna per mantenere la produzione.

I componenti fabbricati in Cina sono utilizzati in milioni di veicoli assemblati in tutto il mondo e la provincia di Hubei, il centro dell’epidemia di virus, è un importante hub per la produzione e la spedizione di parti di veicoli.

Le case automobilistiche hanno chiuso le piante in Cina per aiutare a contenere la diffusione del virus. Più di 1.800 persone sono morte e l’attività economica ha rallentato con quarantene coperte e restrizioni di viaggio.

Le vendite di automobili sono crollate del 22% in tutta la Cina il mese scorso quando lo scoppio ha guadagnato slancio e potrebbe affondare del 30% a febbraio, secondo la China Passenger Car Association.

Separatamente, Speth ha dichiarato di essere “cautamente ottimista” sul fatto che il Regno Unito e l’Unione Europea saranno d’accordo su un accordo che consente il libero commercio equo e solidale dopo l’uscita della Gran Bretagna dal blocco.

Loading...

Le case automobilistiche dipendono dalle complesse reti di approvvigionamento che richiedono che le parti attraversino i confini più volte prima che un’auto sia finita.

Loading...

Dichiarazioni di Ralf Speth, CEO di Jaguar Land Rover


“Al momento, non vediamo accadere nulla in termini di domanda in Cina”, ha dichiarato il CEO Ralf Speth in un’intervista a Bloomberg.

“Ora la domanda sarà:” Questo tipo di perdita della domanda sarà colta o vedremo un normale aumento della domanda? ” Nessuno lo sa e nessuno sa quanto tempo ci vorrà “, ha detto Speth.

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. MYFOODY, l'app che riduce gli sprechi alimentari e fa risparmiare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.