General Motors svela la prima vettura costruita per funzionare senza conducente

General Motors
General Motors
Ti piace questo articolo? Condividilo!
Loading...

Cruise LLC, la maggioranza di startup di auto autonome di proprietà di General Motors, ha in programma di mostrare il suo primo veicolo progettato per funzionare senza conducente.

Il veicolo che Cruise ha sviluppato insieme a GM è un modello elettrico autonomo appositamente progettato per essere più spazioso e adatto ai passeggeri rispetto a un’auto convenzionale a guida umana.

Manca di controlli tradizionali come i pedali e il volante, liberando spazio per i pendolari, hanno chiesto di rimanere anonimi fino alla presentazione del veicolo in occasione di un evento a San Francisco.

In un post intitolato “Dobbiamo andare oltre l’auto“, l’amministratore delegato di Cruise Dan Ammann ha affermato che è tempo che i veicoli passino dalla proprietà individuale a un modello di condivisione autonomo che riduce le emissioni, gli incidenti e il traffico causato dalle auto di oggi.

Ray Wert, un portavoce di Cruise, ha rifiutato di fornire dettagli sul veicolo che verrà mostrato, tranne per dire sicuramente non è un’auto.

Cruise ha testato per anni le auto elettriche compatte modificate Chevrolet Bolt con i collaudatori al volante.

Il veicolo mostrato sarà probabilmente utilizzato quando GM e Cruise inizieranno a gestire il servizio di condivisione dei viaggi.

Ammann ha dichiarato che a luglio la compagnia voleva assicurarsi che la tecnologia fosse completamente sicura, rassicurando il governo e i futuri guidatori di veicoli senza conducente.

Loading...

Ha detto che Cruise ha avuto una “chiara linea” per ottenere tutte le approvazioni che sarebbero necessarie.

L’azienda Cruise ha un permesso speciale dalla California per testare i suoi veicoli autonomi su strade pubbliche.

Loading...

I suoi dirigenti hanno parlato con i funzionari statali della creazione di regole che consentiranno all’azienda di farsi pagare per le corse in auto a guida autonoma.

Cruise ha raccolto 7,25 miliardi da investitori tra cui Honda Motor Co, SoftBank Vision Fund e T. Rowe Price Associates Inc, tali investimenti hanno dato a Cruise un valore di 19 miliardi.

Ecco le parole di Ammann, presidente di General Motors:

Nel suo blog, Ammann ha scritto: “Immagina se qualcuno inventasse un nuovo sistema di trasporto e dicesse: “Ho progettato un nuovo modo di spostarsi: è alimentato da combustibili fossili che inquinano la nostra aria, sarebbe una cosa da folli”

Loading...

Be the first to comment on "General Motors svela la prima vettura costruita per funzionare senza conducente"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading...