Fiat Chrysler aprirà un hub di innovazione a Detroit

FCA Logo
FCA Logo

Fiat Chrysler Automobiles e il Michigan Minority Supplier Development Council stanno collaborando con un acceleratore tecnologico con sede nella Silicon Valley per aprire un hub di innovazione nel centro di Detroit.

FCA al lavoro con Plug and Play

Fiat Chrysler sta lavorando con il centro tecnologico Plug and Play per aprire l’hub entro giugno, stando ad una dichiarazione ufficiale. Si chiamerà Plug and Play Detroit con tecnologia AmplifyD, che sta per “Amplify: Diversity”. L’hub accoglierà con favore “tutte le startup tecnologiche, con particolare attenzione a quelle di proprietà di donne e minoranze etniche“, si legge sul comunicato. La posizione e le dimensioni dell’hub non sono state decise, ha dichiarato il portavoce di FCA Kevin Frazier. FCA è un “partner fondatore” dell’hub, che rappresenta un “investimento significativo” per l’azienda, ha affermato. I dati finanziari non sono stati resi noti.

Un hub per altre compagnie automobilistiche

Oltre a Fiat Chrysler, altre compagnie automobilistiche e partner aziendali dovrebbero entrare a far parte dell’hub: “L’industria automobilistica è al crocevia della trasformazione digitale, dove guida automatizzata, connettività, elettrificazione e mobilità condivisa stanno rimodellando il futuro della mobilità”, ha dichiarato Mark Stewart, COO nordamericano della FCA. “La partecipazione con Plug and Play Detroit alimentata da AmplifyD accelera l’approccio di FCA alla ricerca e sviluppo, fornendo un accesso immediato e semplificato a un ecosistema di centinaia di startup tecnologiche tutte con enfasi sulla diversità. E con maggiore diversità, arriva una maggiore innovazione”, ha affermato Stewart.

Loading...

Fiat Chrysler, un investimento da 2,5 miliardi di dollari

FCA sta investendo circa 2,5 miliardi di dollari presso lo stabilimento di Mack Avenue Engine sul lato est di Detroit. Che dovrebbe stimolare 4.950 nuovi posti di lavoro in città. La casa automobilistica ha annunciato a dicembre un programma di rinnovamento da 1,8 milioni di dollari per i residenti vicino all’impianto, come parte del suo Accordo di benefici per la comunità da 35,2 milioni con Detroit. Il centro di innovazione pianificato non fa parte dell’accordo sulle prestazioni comunitarie. Plug and Play è stata fondata nel 2006 e gestisce 25 sedi in tutto il mondo. Secondo il suo sito Web, ha potenziato oltre 2.000 startup con l’aiuto di 220 partner aziendali e 300 partner di capitale di rischio.

Loading...

Che cos’è il Consiglio del Michigan

Fondato nel 1997, il Consiglio per lo sviluppo dei fornitori delle minoranze del Michigan mira a dare impulso alle imprese di minoranza nel Michigan e incoraggiare le pratiche commerciali multiculturali: “Attraverso questa partnership, gli imprenditori avranno accesso a risorse, tutoraggio, finanziamenti, nonché spazio fisico per la ricerca e lo sviluppo della futura tecnologia della mobilità”, ha dichiarato Michelle Robinson, CEO del non profit. “Tali risorse, in molti casi, non sono prontamente disponibili per gli imprenditori, in particolare donne e minoranze”.

Loading...
  • Share on Tumblr

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.