Motorfest: giù il sipario sul 2019 di UniBo

MotorFest
Ti piace questo articolo? Condividilo!
Loading...

Cala il sipario sulla stagione 2019 di UniBo Motorsport, squadra corse dell’Università di Bologna, con l’annuale appuntamento del Motorfest. Il consueto passaggio di consegne tra i vecchi e nuovi responsabili, svoltosi nel Dipartimento di Ingegneria, è stata un’occasione per ricordare il 10° anniversario del Team alla presenza delle rappresentanze accademiche, dei maggiori esponenti dei main partner del progetto e di oltre duecento studenti. 

Motorfest 2019: UniBo celebra il decennale

In un’Aula Magna gremita erano molti gli ospiti d’onore, tra cui: il Magnifico Rettore Francesco Ubertini; il Faculty Advisor Nicolò Cavina; l’Ambassador del Team Pier Luigi Santi. La massima autorità accademica ha sottolineato l’importanza di una formazione poliedrica, ricca di esperienze che, come UniBo Motorsport, leghino le nozioni teoriche a un approccio pragmatico delle materie apprese. 

A testimonianza dell’alto valore formativo del progetto, l’evento è, poi, proseguito attraverso i racconti di alcuni ragazzi che, nei dieci anni di attività della squadra, avevano dato un contributo significativo al Team, i quali, guidati dalle domande del Prof. Nicolò Cavina, il quale da sempre segue  con entusiasmo l’operato degli studenti, si sono soffermati sull’importanza delle competenze apprese attraverso UniBo Motorsport al fine di costruire una nuova generazione di professionisti capace di ritagliarsi uno spazio importante in aziende del mondo Automotive. 

I responsabili del progetto

La parola è, dunque, passata a Pierluigi Santi. L’Ambassador, oltre a sottolineare l’evoluzione positiva della squadra nel corso degli anni, ha introdotto i rappresentanti dei due main partner del progetto: l’Ing. Roberto Cicalò, Project Manager per Sviluppo Compositi di Automobili Lamborghini, e l’Ing. Pierluigi Zampieri, Innovation Manager di Ducati Motor Holding. Entrambi hanno riconosciuto come UniBo Motorsport permetta di maturare una capacità di affrontare i momenti difficili e superare i problemi che risulta fondamentale per inserirsi in maniera estremamente consapevole nelle dinamiche aziendali.

E’ stata, poi, la volta del Dott. Francesco Possati, Division Manager di Marposs, focalizzatosi sui vantaggi lavorativi di un progetto di tale portata. I ragazzi sono molto motivati e pronti a mettersi in gioco, consapevoli del valore del loro operato.

Motorfest: l’obiettivo di UniBo per il 2020

Al termine dell’evento, il Team Leader uscente, Angelo Telesca, ha raccontato le esperienze in pista della passata stagione; cedendo il testimone a Stefano Tagliamonte, suo successore designato per guidare il team durante la nuova stagione. Quest’ultimo ha presentato l’ambizioso obiettivo che UniBo Motorsport si pone per il 2020: portare in pista 3 veicoli. Alla realizzazione di macchina a combustione e moto elettrica, intende aggiungere quella di una macchina elettrica. 

Il ricordo degli anni passati e i propositi per la stagione ventura sono stati suggellati dalla consegna di una targa celebrativa al Magnifico Rettore da parte dei due Team Leader. 

Be the first to comment on "Motorfest: giù il sipario sul 2019 di UniBo"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading...