Visionary Days: FCA illustra l’e-mobility

Visionary Days
Ti piace questo articolo? Condividilo!
Loading...

Oltre un migliaio di giovani tra i 25 e i 30 anni provenienti da ogni regione d’Italia si sono confrontati alle OGR (Officine Grandi Riparazioni) nel corso di Visionary Days 2019, provando a “contaminarsi” per elaborare un’idea condivisa del futuro che aspirano a costruire, per il pianeta e per la versione di sé stessi che vivrà il 2050.

Loading...

Obiettivo: stabilire un nuovo equilibrio tra uomo, natura e tecnologia per salvare la Terra, con un cambiamento dal basso che chiede il sostegno dei governi. E infatti, all’evento il ministro delle Politiche Giovanili Vincenzo Spadafora – accompagnato dalla sindaca di Torino Chiara Appendino – si è intrattenuto con i giovani, ascoltando quanto avevano da proporre.

Visionary Days: FCA presente

L’evento ha decisamente superato i numeri dell’edizione precedente, nonostante l’annullamento forzato all’ultimo momento di Genova per le avverse condizioni meteo. Oltre 3mila le richieste complessive di partecipazione pervenute, 120 i tavoli di discussione in parallelo. Collegati attraverso un’intelligenza artificiale in un solo network per costruire un “manifesto delle idee” che risponda alla domanda: “Quali forme per il prossimo pianeta?”.

Le nuove sfide

Non poteva FCA e-Mobility, per diffondere una mobilità più sostenibile grazie al lancio di nuovi modelli elettrici ed elettrificati. Giorgio Neri (Fiat 500 Family, regione EMEA) e Daniele Lucà (Business Development, regione EMEA) hanno spiegato la situazione dell’automotive.  Con normative sempre più stringenti e clienti dalle mutate aspettative nei confronti delle auto e della mobilità in generale.

Loading...

La prima riguardava i nuovi limiti comunitari che impongono ai costruttori di vendere in Europa almeno 2 milioni e 200 mila veicoli elettrici a partire dal 2021. Trattandosi praticamente delle vendite complessive di tutti i veicoli elettrici dell’anno scorso, ai partecipanti sono state chieste idee. Il secondo punto messo in evidenza riguardava il mantenimento del delicato equilibrio tra la sostenibilità ecologica e quella economica. Progettare una mobilità a impatto zero è la condizione per garantire un pianeta vivibile.

Visionary Days tornerà il 21 novembre 2020 e coinvolgerà cinque città italiane, raggiungendo oltre a Torino e Genova anche Pavia, Bologna e Napoli.

Loading...

Be the first to comment on "Visionary Days: FCA illustra l’e-mobility"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.