Sustainable Truck: i vincitori dell’edizione 2020

Sustainable Truck
Ti piace questo articolo? Condividilo!
Loading...

Sull’area Palco Ecomondo Tv Hall Sud a Ecomondo, il salone di riferimento per la filiera della green e circular economy nell’area euro-mediterranea, sono stati consegnati i premi Sustainable Truck of the Year 2020.

La quarta edizione del Sustainable Truck of the Year ha decretato vincitori nelle tre categorie previste il Mercedes Actros tra i Tractor, lo Scania Hybrid per i Distribution, il Volkswagen e-Crafter nella sezione Van. Tre protagonisti del trasporto su strada differenti, ma accomunati da un fil rouge: la digitalizzazione

Loading...

Sustainable Truck: Mercedes Actros

La quinta generazione dell’ammiraglia Mercedes guarda al futuro come mai ha fatto in passato. È un modello che mette in campo una svolta epocale, destinata a cambiare per sempre il camion, la sua percezione, e anche il modo di intendere e fare trasporto. Di fatto l’Actros solca un sentiero che sarà per tutti impossibile ignorare. Non soltanto un concentrato tecnologico, bensì il nuovo che avanza. Il primo camion privato degli specchi retrovisori convenzionali puntando sulle Mirror cam, con tutti i vantaggi che ne derivano in termini di sicurezza e minori consumi. 

Scania Hybrid

Con la nuova generazione dell’ibrido, Scania alza l’asticella del rendimento, proponendo una tecnologia, quella dei due motori in combinazione (diesel cinque cilindri ed elettrico). Che lungi dal voler rappresentare la panacea di tutti i mali, costituisce un’alternativa a bassissimo impatto ambientale e di provata efficienza sotto il profilo delle performance. Allestita una gamma e versioni all’insegna della flessibilità, disponibili come trattori e carri, con: quattro diverse tipologie di cabina;differenti passi; due altezze di telaio. L’autonomia di marcia in modalità completamente elettrica arriva a 10 km (contro i 2 della precedente generazione).

Loading...

Volkswagen e-Crafter

Il Volkswagen e-Crafter è un prodotto pensato, progettato e sviluppato ad hoc, in funzione delle reali esigenze di chi trasporta e distribuisce merci in città. I progettisti si sono concentrati sull’autonomia necessaria piuttosto che su quella massima possibile. Ed hanno limitato la velocità massima consentita a 90 all’ora. Peraltro, a dispetto di una tara tutt’altro che irrilevante (circa 2.500 chili) e una lunghezza che sfiora i sei metri, l’e-Crafter è capace di mettersi sulle spalle oltre 900 chili di carico, mostrando in ogni situazione d’utilizzo una sorprendente agilità e un’altrettanto ottima manovrabilità.

Be the first to comment on "Sustainable Truck: i vincitori dell’edizione 2020"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.