Mobility Consulting by Renault

Ti piace questo articolo? Condividilo!
Loading...

Il Gruppo Renault, leader della mobilità elettrica in Europa, lancia Mobility Consulting by Renault per accompagnare le aziende nella trasformazione delle loro flotte verso una mobilità a basse emissioni di carbonio e nella realizzazione dell’ecosistema di ricarica

Mobility Consulting by Renault: un fenomeno attuale

La lotta contro il riscaldamento climatico è una crescente preoccupazione. Poiché la normativa ha già un impatto sulla mobilità degli operatori professionali (zone a basse emissioni, agevolazioni fiscali, ecc.); tante aziende si impegnano a diminuire la propria carbon footprint

Oggi, i progetti diventano sempre più complessi a causa della diversificazione delle scelte di motorizzazione e delle soluzioni di ricarica nonché del necessario coordinamento dei vari soggetti che intervengono nel processo (acquirenti, gestori di flotte, servizi generali, ecc.). In caso di rinnovo della flotta, la prima fase del programma Mobility Consulting by Renault consiste nel fare una diagnosi; che si basa su strumenti di valutazione delle esigenze dell’impresa in condizioni reali.

ZE Explore e ZE Experiment: esempi di applicazione

Per esempio, con l’applicazione ZE Explore pro si verifica l’idoneità elettrica dei singoli veicoli del parco in condizioni reali di guida ed utilizzo. ZE Experiment, invece, è uno strumento di ottimizzazione dei parchi veicoli elettrici Renault già esistenti a livello di utilizzo e ricarica. Gli esperti possono, così, fare raccomandazioni sul giusto livello di elettrificazione (100% elettrico, ibrido, ibrido ricaricabile, termico), sulle soluzioni di ricarica e sull’integrazione con eventuali servizi di mobilità condivisa. 

“Il Gruppo Renault mette al servizio dei clienti professionali la sua competenza decennale nella mobilità elettrica per facilitare ed accelerare la trasformazione delle loro flotte, fornendo loro consulenza sulle scelte da operare per creare o rinnovare il parco veicoli”, spiega Jacques Bousquet, Direttore di Renault Fleet International. Oltre a queste competenze chiave, Renault dispone di tutta una gamma di tecnologie termiche, elettriche ed ibride; con l’avvento dei motori E-TECH ed E-TECH Plug In nel 2020. Quest’ampia scelta consente di proporre ai singoli clienti un’offerta su misura. 

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Perchè Carlos Ghosn, ex CEO Nissan, è ora un ricercato internazionale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.