Mini Full Electric: l’inglesina scopre le carte

Mini Full Electric
Mini Full Electric

Design espressivo e guida divertente all’insegna della mobilità sostenibile. È la nuova Mini Full Electric, presentata dal gruppo BMW, pioniere nella mobilità urbana. Sessant’anni fa, la Mini classica mostrò come fosse possibile procedere all’ottimizzazione dello spazio interno; quella lanciata nel 2001 reinterpretò in modo creativo lo spazio e le prestazioni su strada, il 7 marzo 2020, data di lancio mondiale annunciato per la piccola auto full electric britannica, aprirà la vita a un’esperienza sostenibile e altrettanto emozionante su scenario urbano.

Loading...

Mini Full Electric: la 3 porte a zero emissioni

Il primo modello ad alimentazione elettrica del Costruttore si basa sulla 3 porte in quanto a dimensioni, stile, abitabilità e atmosfera interna, solo che, anziché un motore benzina o diesel, se ne trova uno elettrico da 184 Cv e 270 Nm di coppia. Nei primi 60 metri regge agevolmente il passo delle sportive tradizionali, da zero a 100 passa in 7,3 secondi e raggiunge una velocità massima di 150 km/h (limitata elettronicamente).

Loading...

L’unità compatta è collocata nella parte interna del veicolo e fissata sul telaio attraverso una struttura tubolare fissa. La batteria agli ioni di litio – con settaggio specifico – da 32,6 kWh, assicura un’autonomia compresa tra 235 e 270 chilometri.

Display specifico

Dal paraurti rinforzato al telaio di sostegno, fino alla solida piastra, diversi elementi offrono protezione aggiuntiva. La nuova MINI Full Electric dispone di più modalità di ricarica. Infatti, può essere collegata fino a 50 kW in una stazione di ricarica pubblica o a muro. Specifico per il modello un display a colori da 5,5 pollici nel design Black Panel, posizionato dietro al volante, sul quale vengono mostrati vari valori, tra cui la velocità, il livello di carica della batteria e lo stato dei sistemi di assistenza alla guida. L’equipaggiamento di serie include fari LED, freno di stazionamento elettrico, MINI Connected Navigation, riscaldamento con tecnologia a pompa di calore e ausiliario, climatizzatore automatico bi-zona.

Loading...
  • Share on Tumblr

Be the first to comment on "Mini Full Electric: l’inglesina scopre le carte"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.