Zig Zag Sharing: nuovi scooter elettrici a Milano

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Zig Zag Scooter Sharing tinge Milano di “green”, con 350 nuovi scooter elettrici su strada. Per muoversi agevolmente nel traffico urbano e affrontare percorsi brevi i CUX, scooter spinti da motore Bosch 1.300 W, hanno un pacco batterie removibile al litio 60 V-32 Ah e un’autonomia di 70 km. Pratici, leggeri e rivolti al gentil sesso, ricordano i taxi newyorkesi per via della classica livrea giallo-nera, nel massimo rispetto ambientale. Questa nuova flotta si aggiunge ai 100 Tricity già circolanti.

“Siamo sempre stati convinti che far muovere liberamente e in completa autonomia i sin-goli, così come affiancare un servizio alla mobilità garantita dal trasporto pubblico, sia fon-damentale” – dichiarano Emanuele Grazioli e Diego Rocca, fondatori di Zig Zag“Per questo abbiamo varato la flotta elettrica”. In concomitanza al lancio, l’intelligenza artificiale delle flotte Zig Zag riceverà ulteriori miglioramenti.

Sconti per diffondersi a macchia d’olio

Con l’app gli utenti potranno beneficiare di offerte dedicate per impiegare certi scooter, riducendo così il costo del noleggio. Inoltre, reciteranno, qualora desiderino, un ruolo attivo nelle operation e guadagneranno minuti di noleggio o euro. Il tutto automatizzato affinché vivano un’esperienza di utilizzo veloce, user-friendly e piacevole.

Zig Zag – che da tempo offre gli spostamenti nel territorio milanese e a Roma sia su veicoli termici che a zero emissioni – ha stipulato un accordo con realtà affermate, come Trenitalia e AS Roma. In tutta Italia l’azienda sfiora i 500mila noleggi ed è all’opera per invadere nei mesi futuri altre 2 città italiane, compresa Torino.

Aderire a Zig Zag: chi può e come

Ha accesso anche ai veicoli elettrici Zig Zag chiunque sia titolare della patente italiana A o B, oltre agli stranieri, che abbiano un titolo equivalente rilasciato da Austria, Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Russia, Spagna, Svizzera, USA. Per usufruire del servizio basta registrarsi gratuitamente sul sito www.zigzagsharing.com o tramite la app, disponibile per iOs e Android.

Loading...

Be the first to comment on "Zig Zag Sharing: nuovi scooter elettrici a Milano"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading...