Renault: guida autonoma a Paris-Saclay

Renault
Ti piace questo articolo? Condividilo!

In occasione di Spring 2019, forum dedicato all’innovazione, Renault ha presentato ‘Paris-Saclay Autonomous Lab’, un progetto promosso in sinergia con l’IRT SystemX, il Gruppo Transdev, l’Istituto VEDECOM e l’Università Paris-Saclay. L’iniziativa mira a sviluppare soluzioni inedite afferenti alla guida autonoma, ovvero senza conducente, su strade pubbliche, corsia dedicata e campus. All’inaugurazione erano presenti Michel Bournat, Sindaco di Gif-sur-Yvette e Presidente della Comunità dell’agglomerato Paris-Saclay, Grégoire de Lasteyrie, Consigliere Regionale dell’Île-de-France, Delegato speciale alle Nuove Mobilità e Sindaco di Palaiseau e Francisque Vigouroux, Vicepresidente della Comunità dell’agglomerato Paris-Saclay con delega alla Mobilità e ai Trasporti e Sindaco di Igny.

Renault: prove di guida autonoma

Lo step successivo del servizio, che va ad integrare le soluzioni di trasporto preesistenti nel polo Saclay, si riconduce ai test SAM (Sicurezza e Accettabilità della guida e della mobilità autonoma), avallati dal governo transalpino per la realizzazione dei veicoli autonomi e favorirne la comprensione ai cittadini e agli attori presenti nel territorio, ma altresì di definire la futura normativa, soprattutto in termini di sicurezza. A partire dalla stazione ferroviaria di Massy, una navetta autonoma Transdev-Lohr i-Cristal servirà i quartieri del polo Saclay, lontano dai regolari orari di esercizio dei trasporti esistenti percorrendo la corsia del TCSP (Trasporto Collettivo su corsia preferenziale) riservata agli autobus.

Prototipi Cab on demand

Oltre al trasporto collettivo, Paris-Saclay Autonomous Lab’ offre un servizio giornaliero di automobili su richiesta, elargito da concept di Renault ZOE Cab autonomi, presso il campus urbano di Paris-Saclay. Il servizio consentirà a coloro che vi si recano con i mezzi pubblici libertà negli spostamenti. Si promette, per concludere, una ampia copertura del sito con zone adibite alla salita e discesa che non creino ostacolo nella circolazione degli altri utenti della strada, dislocati nelle strette adiacenze dei punti principali e mai oltre i 300 m di distanza.

Be the first to comment on "Renault: guida autonoma a Paris-Saclay"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.