Giornalista, blogger e Social Media: come comunicare lo sport

Comunicare lo sport, foto beniaminofranceschini.com
Comunicare lo sport, foto beniaminofranceschini.com
Ti piace questo articolo? Condividilo!
Loading...

Uno dei grandi quesiti del mondo del giornalismo, che tu sia un giornalista, un blogger o un social media, è come comunicare lo sport. E come farlo nel modo corretto, con una precisa idea di fondo e seguendo una deontologia sempre più difficile da decifrare.

Loading...

Come comunicare lo sport

Perché comunicare lo sport è facile ma allo stesso tempo richiede molta dedizione e sacrifici. E’ facile perché una gara la si vede, la si commenta, se ne scrivono emozioni e sensazioni. La dedizione e il sacrifico, invece, sta proprio tutto qui: come fare per riuscirci nel modo migliore? C’è un vademecum? La risposta è no, molto nasce dalla propria immaginazione e dal proprio stile personale. Motivo per il quale vi consiglio: abbiate nozioni di base, imparate dagli altri e poi metteteci del vostro.

Loading...

Un corso per comunicare lo sport, il programma

Le cose da sapere sono davvero tante: come si scrive una notizia breve. Come si scrive un articolo. E poi la titolazione (i sommari, gli strilli, le didascalie, i box, l’infografica). Ma anche l’importanza e l’attendibilità delle fonti e la struttura di una redazione. Molto interessante anche la figura del free-lance e il capire che Cos’è un blog e come lo si crea. Perché mai come oggi i blog di sport sono all’avanguardia.

Comunicare lo sport, meglio sul web

In sintesi, per tutti coloro che volessero comunicare lo sport consiglio di farlo sul web. Perché è una piattaforma meno costosa e più libera. Ma occhio alla scelta dei contenuti, al loro inserimento e alla pubblicazione. Perché se fate un lancio subito dopo una partita, lo dovrete fare sempre. Senza dimenticare che, in un modo o nell’altro, esiste un’etica del blog e del blogger. Consuetudini, principalmente riguardanti il rapporto con le aziende. Tante le cose da evitare, essenziale l’importanza dei social network. Ma come si guadagna con il blog? Facendo traffico, ovviamente.

Be the first to comment on "Giornalista, blogger e Social Media: come comunicare lo sport"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.