You are here
Home > Life&Style > Trollbeads: dalla mitologia all’albero di Natale

Trollbeads: dalla mitologia all’albero di Natale

Trollbeads

Il miglior regalo di Natale, una delle cose più difficili da scoprire. Gioielli, oggetti di tecnologia, casalinghi. Le categorie sono tante, le idee confuse pure. Fino a ieri, quando mi sono imbattuto in Trollbeads.

Trollbeads, cosa sono

Il nome Trollbeads è composto da Troll e da Beads. E fin qui, tutto normale. Il tutto nasce dalla visione creativa di Svend Nielsen, orafo danese, che alla fine degli anni ’70 in una cantina di Copenhagen diede vita al primo beads che si conosca. Un oggetto composto da sei facce e realizzato da Soren Nielsen, figlio di Svend. Assomigliava ad un Troll, motivo per il quale si chiama Trollbeadss.


Cinquant’anni di storia e creatività

Una tradizione che, a quasi cinquant’anni di distanza, ancora prosegue. La famiglia Nielsen/Aagaard ha coinvolto 10 famosi designer di gioielli danesi per dare un valore aggiunto alla propria collezione. Valore aggiunto riconosciuto universalmente anche oggi. Di recente oro e perle sono stati introdotti come nuovi materiali e, nel 2001 è stato introdotto anche il primo beads in vetro. Un insieme di elementi per un gioiello personalizzato. Si parte sempre dal Bead, oggetto che trae ispirazione da favole, mitologia, astrologia e molto altro.

Una collezione, mille regali

La Collezione comprende bracciali, collane, orecchini ed anelli. E, oggi, è possibile creare anche la propria lista dei desideri. Sul sito www.trollbeads.com/listadeidesideri basta cercare la lista della persona a cui si vuole fare un regalo e scoprire quali sono i beads desiderati. Non resta che creare la propria lista e condividerla con amici. Cliccando qui potrete vedere la mia personale lista dei desideri.

  • Share on Tumblr

Rispondi

Top